Conosci Casa Mondo? No. Allora ti spiego

Il racconto di Louise Jaunet, volontaria ESC – European Solidarity Corps nel progetto WARM: World Acceptance Right of Migration presso CasaMondo, una struttura nel riminese per l’accoglienza di persone richiedenti protezione internazionale IT|EN|FR

CasaMondo: che cos’è?

Video realizzato da Louise Jaunet, volontaria ESC – European Solidarity Corps nel progetto WARM: World Acceptance Right of Migration presso Comunità Papa Giovanni XXIII

Quarantena a Casamondo

Video realizzato da Nahed Mohamed, volontaria ESC – European Solidarity Corps nel progetto WARM: World Acceptance Right of Migration presso Comunità Papa Giovanni XXIII

Sulla frontiera Grecia – Turchia

Scritto da Gaudio Ferreira Cauanna, volontaria ESC ad Atene, in Grecia, nel progetto WARM – World Acceptance Right of Migration con il partner Inter Alia

L’Italia attraverso i miei occhi

Scritto da Hassana Reinskjen Leite de Valle volontaria spagnola del Programma ESC (European Solidarity Corps) presso CasaMondo, struttura per persone richiedenti protezione internazionale

Impressioni a quasi metà del periodo EVS

Scritto da Samira Jarrar, volontaria SVE (Servizio Volontario Europeo) al Cairo, in Egitto, nel progetto Mediterranean: sea of Peace

Europe day

Scritto da George Tsiklis, volontario SVE presso l’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII nel progetto ESC #European roots: youth for a better Union

I miei piccoli eroi

Scritto da Feirouz Al Agkmpari volontaria nel progetto ESC #European roots: youth for a better Union, sull’esperienza nella casa per minori accompagnati dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII a Reggio Calabria

Alla ricerca dello SVE perfetto: Thessaloniki ti aspetta

Scritto da Carmen Russo, volontaria SVE nel progetto Bridges of peace sulla sua esperienza a Thessaloniki (Salonicco) in Grecia

Un’altra realtà

Scritto da Katerina Triantafyllou volontaria nel progetto ESC #European roots: youth for a better Union, presso Casa della Pace (PU), sull’esperienza nella casa per minori non accompagnati di Reggio Calabria